E’ morto il giornalista Enrico Escher, aveva 51 anni e negli ultimi anni lottava contro un male incurabile. Il giornalista ha lavorato per “Antenna Sicilia” ed è stato il fondatore del giornale “Step1″ dell’Università di Catania.

Enrico Escher ha cominciato la sua carriera al quotidiano “Espresso Sera” di Catania. Poi era entrato a far parte della redazione del telegiornale di “Antenna Sicilia” e aveva anche lavorato al quotidiano “La Sicilia” con la qualifica di vice caposervizio della redazione cronaca della città etnea. E’ stato uno dei primi giornalisti dell’editoria di Ciancio a occuparsi dell’informazione telematica. Negli ultimi anni aveva ricoperto il ruolo del docente di “Televisione e Nuovi Media” al corso della Comunicazione della Facoltà di Lingua Straniera dell’Università di Catania dove ha fondato il web-magazine “Step1″ gestito dagli stessi studenti ottenendo ultimamente anche il secondo posto nella sezione “blog” del 30 premio internazionale Ischia di giornalismo.